Parrocchia San Giuseppe – Palagonia

La Chiesa sorge nel quartiere noto come “paese nuovo”. Costruita nel 1961 su progetto dell’arch. Giuseppe Zander da Roma, ispirato alle Chiese ravennate, delle quali rappresenterebbe una variante moderna. E’ dotata di casa canonica ed eretta in parrocchia nel novembre del 1961 da mons. Francesco Fasola (1960-1963).
Tanto l’esterno, dotato di pronao, quanto l’interno, sono estremamente semplici nelle linee e privi d’ogni ornamento. L’interno, ad unica e ampia navata, è illuminato da vetrate artistiche di gusto moderno; sull’altare maggiore domina il Crocifisso ligneo di Vincenzo Mussner da Ortisei; al lato destro vi è l’altare del SS. Sacramento, in marmo, di cui sono fatti anche la mensa dell’altare, l’ambone e la sedia presidenziale. Lungo la navata, la Via Crucis bronzea a bassorilievo. Due tele ad olio, raffiguranti l’Ultima Cena e la Vergine, opere recenti dell’artista palagonese Maria Grazia Lo Giudice, conferiscono all’ambiente un po’ di colore e di calore.
A San Giuseppe è dedicata pure una piccola cappella con prospetto goticheggiante, del 1903, ricadente nel quartiere Matrice. Nella cappella ha luogo la vestizione dei Tre Poverelli rappresentanti la Sacra Famiglia, il 19 marzo d’ogni anno.

Info
Abitanti: 8330
Parroco: don Renzo Venuti

Contatti
Indirizzo: Via Nazario Sauro, 150
tel./fax: 095.7955618
e-mail: info@parrocchiasangiuseppepalagonia.com
www.parrocchiasangiuseppepalagonia.com