Parrocchia Nativita’ di Maria SS. – Ramacca

Dedicata alla natività di Maria, è posta accanto alla piazza centrale del paese, fondato agli inizi del 1700 tramite la cosiddetta “licentia populandi” ovvero l’autorizzazione a costituire il paese, concessa dal Re Carlo II al Principe Sancio, primo principe del feudo di Ramacca, nel 1688. L’attuale Chiesa era un magazzino di un’antica masseria, unito in seguito alla preesistente cinquecentesca chiesetta del SS. Crocifisso, costituita allora soltanto della volta campanaria, della Chiesa vera e propria con sagrestia e da un cimitero circondato da pioppi.
Il prospetto principale è ben delineato da due grandi lesene di pietra arenaria, con alti basamenti e fregio, adornato di un grande portale centrale con timpano sovrastato da un piccolo rosone. Nella parte più alta, invece, sono eleganti le cinque finestre. La torretta quadrata del campanile di pietra intagliata del ‘600, originariamente a due ordini, presenta ora una sopraelevazione con un orologio civico. L’interno, ad unica navata, è adorno di lesene parietali che sostengono le cinque arcate della volta reale di gesso. Il presbiterio, con pavimento di marmo, contiene l’antico altare maggiore con tabernacolo, di marmi policromi, sormontato da una nicchia murale con la statua di legno della Madonna delle Grazie del ‘700 di autore ignoto, ed inoltre l’altare, costruito dopo il concilio, con ambone anch’esso in marmo dei fratelli Giacomo e Lucio Alberghina da Caltagirone.

Info
Abitanti: 5350
Parroco: don Nunzio Valdini
Diacono: don Giovanni Gurrisi

Contatti
Indirizzo: Piazza Elena, 26
tel.: 095.654949
e-mail: parroco@parrocchiamatriceramacca.it
www.parrocchiamatriceramacca.it