I Vescovi

I. Gaetano Maria TRIGONA E PARISI

Nacque a Piazza Armerina (EN) il 2 giugno 1767, fu battezzato lo stesso giorno nella Cattedrale coi nomi di: Gaetano Maria Giuseppe Benedetto Placido Vincenzo e Francesco di Paola. Eletto Vescovo di Caltagirone il 21 dicembre 1818, fu ordinato nella Cattedrale di Monreale il 24 gennaio 1819; prese possesso canonico della Diocesi per procura nello stesso giorno. Trasferito alla sede  Arcivescovile di Palermo il 15 aprile 1833, fu nominato Cardinale il 23 giugno 1834. Morì l’8 luglio 1837.

Sede Vacante: Vicario Capitolare Can. Giuseppe Crescimanno


II. Benedetto DENTI

Nacque a Palermo il 22 dicembre 1782. Nome di Battesimo Francesco. Dell’Ordine dei Benedettini. Eletto vescovo di Caltagirone 15 marzo 1833, fu ordinato nella Cattedrale di Monreale il 16 giugno 1833 da S.E. Mons. Domenico Benedetto Balsamo. Prese il possesso canonico nel luglio successivo. Morì il 3 agosto 1853.

Sede Vacante: Vicario Capitolare Can. Filippo Fanales, eletto il 13.8.1853

 

 


III. Giuseppe Maria MANISCALCO

Nacque ad Alessandria della Rocca (AG) il 02 ottobre 1783. Dell’Ordine dei Minori Osservanti.  Eletto vescovo di Avellino 17 giugno 1844, fu ordinato a Roma il 24 giugno 1844 nella Basilica dell’Ara Coeli. Trasferito alla sede di Caltagirone il 7 aprile 1854, prese possesso canonico il 4 giugno 1854. Morì a Caltagirone il 10 aprile 1855.

Sede Vacante: Vicario Capitolare Can. Filippo Fanales, eletto il 16.4.1855

 

 


IV. Luigi Giuseppe Anselmo NATOLI

Nacque a Patti (ME) il 15 giugno del 1799. Fu eletto vescovo di Caltagirone il 15 marzo del 1858, e consacrato il 22 marzo successivo a Roma, nella Basilica di S. Gregorio al Celio, dal Card. Girolamo D’Andrea. Prese possesso canonico nell’aprile successivo. Trasferito all’Arcidiocesi di Messina il 22 febbraio 1867, vi morì il 25 febbraio 1875.

Sede Vacante: Vicario Capitolare Ciantro Pietr’Angelo Interlandi, eletto il 31.3.1867

 


V. Antonino MORANA

Nato a Modica il 16 giugno 1824, fu eletto Vescovo di Caltagirone il 14 febbraio 1872. Prese possesso canonico della Diocesi per procura (da Vescovo eletto) il 18 marzo 1872. Fu consacrato Vescovo nella Cattedrale di Palermo il 17 aprile del 1872 dal Card. Michelangelo Celesia. Fece il solenne ingresso a Caltagirone il 19 maggio dello stesso anno. Morì a Noto il 18 agosto del 1879.

Sede Vacante: Vicario Capitolare Ciantro Pietr’Angelo Interlandi, eletto il 23.8.1879.

 


VI. Giovanni Battista BONGIORNO

Nato a Palazzolo Acreide (SR) il 1 agosto del 1830, fu eletto Vescovo di Trapani il 18 dicembre 1874. Fu consacrato nella Cattedrale di Noto da S.E. Mons. Giuseppe Guarino il 14 marzo 1875. Trasferito alla Diocesi di Caltagirone il 22 settembre del 1879, ne prese possesso canonico il 19 dicembre successivo. Rinunciò alla Diocesi il 26 giugno 1885, e venne nominato Vescovo titolare di Flaviopoli. Morì a Palazzolo Acreide il 4 dicembre 1901.

Sede Vacante: Amministratore Apostolico Giuseppe Benedetto Card. DUSMET, Arcivescovo di Catania, con Bolla del 18.01.1885 (Elevato agli onori degli altari come Beato da S.S. Giovanni Paolo II il 25.09.1988).

 


VII. Saverio GERBINO

Nato a Caltagirone il 23 febbraio 1814, fu eletto Vescovo di Piazza Armerina il 10 marzo 1872 e consacrato nella Cattedrale di Messina il 10 Aprile del 1872 da S.E. Mons. Luigi Natoli. Trasferito alla sede di Caltagirone il 14 marzo del 1887, ne prese possesso canonico il 3 luglio successivo. Morì a Caltagirone il 15 febbraio del 1898.

Sede Vacante: Vicario Capitolare il Prevosto Giovanni Chiarandà eletto il 21.03.1898.

 


VIII. Damaso Pio DE BONO

Nacque a Bivona (AG) il 23 ottobre 1850. Eletto Vescovo di Caltagirone il 28 novembre 1898, fu consacrato nella Cattedrale di Palermo l’11 dicembre 1898 dal Card. Michelangelo Celesio. Prese possesso canonico per procura il 5 marzo del 1899 e fece l’ingresso solenne il 25 marzo successivo. L’ 1 aprile 1925 rinunciò alla Diocesi per ragioni di età. Morì a Bivona il 14 novembre 1927.

Sede Vacante: Amministratore Apostolico Mons. Giacomo Carabelli, Arcivescovo di Siracusa, con nomina del 2.04.1925.

 


IX. Giovanni BARGIGGIA

Nato a Lacchiarella (MI) il 24 novembre 1876, fu eletto Vescovo di Caltagirone il 14 marzo 1927. Consacrato Vescovo nella Chiesa Maria SS.ma del Rosario di Milano dal Card. Eugenio Tosi il 24 aprile 1927,  prese possesso canonico della Diocesi il 24 luglio del 1927. Fu trasferito alla Diocesi di Vigevano (PV) il 6 luglio del 1937. Morì a Vigevano l’11 aprile del 1946.

Sede Vacante: Amministratore Apostolico Mons. Ettore Baranzini, Arcivescovo di Siracusa, con nomina del 16.10.1937.

 

 

 


X. Pietro CAPIZZI

Nacque a Calascibetta (EN) l’11 settembre 1880. Eletto Vescovo di Campagna (SA) il 16 settembre 1932, fu consacrato l’8 gennaio 1933 nella Cattedrale di Caltanissetta dal S.E. mons. Giovanni Iacono. Trasferito alla sede di Caltagirone il 12 agosto 1937, prese possesso il 5 dicembre successivo. Rinunciò alla sede per raggiunti limiti d’età l’11 novembre 1960 e trasferito alla sede titolare Arcivescovile di Amorio, rimanendo Amministratore Apostolico nella sede vacante. Morì a Calascibetta il 7 luglio del 1961.

 


XI. Francesco FASOLA

Nato a Maggiora (NO) il 23 febbraio 1898, fu eletto Vescovo titolare di Vartanna e coadiutore sedi datus di Agrigento il 18 marzo del 1954; fu consacrato Vescovo nella Cattedrale di Novara il 2 maggio del 1954 dal Card. Gilla Gremigni. Nominato Vescovo di Caltagirone l’ 11 novembre 1960, prese possesso canonico della Diocesi il 22 gennaio 1961. Fu trasferito all’Arcidiocesi di Messina il 25 giugno 1963. Morì a Novara il 1 luglio del 1988.

Sede Vacante: Vicario Capitolare Tesoriere Mons. Giuseppe Nicotra, eletto il 20.09.1963.

 


XII. Carmelo CANZONIERI

Nato a Ragusa il 22 settembre 1907. Eletto vescovo titolare di Cesarea di Mauritania ed Ausiliare dell’Arcidiocesi di Messina l’11 marzo 1957, fu ordinato nella Cattedrale di Ragusa il 12 maggio 1957 da S. E. Mons. Ettore Baranzini, arcivescovo di Siracusa. Nominato vescovo di Caltagirone il 30 luglio 1963, prese possesso canonico della Diocesi il 10 novembre 1963. Rinunciò alla Diocesi per raggiunti limiti di età l’8 gennaio 1983. Morì a Ragusa il 26 marzo del 1993.

Sede Vacante: Vicario Capitolare Ciantro Mons. Giuseppe Nicotra, eletto il 10.01.1983.

 


XIII. Vittorio Luigi MONDELLO

Nato a Messina il 21 ottobre 1937. Fu eletto vescovo titolare di Carcabia ed Ausiliare dell’Arcidiocesi di Messina il 10 dicembre 1977; fu ordinato nella Cattedrale di Messina il 21 gennaio 1978 dal Card. Salvatore Pappalardo, arcivescovo di Palermo. Nominato vescovo di Caltagirone il 30 luglio 1983, prese possesso canonico della Diocesi il 16 ottobre 1983. Traferito alla sede arcivescovile di Reggio Calabria-Bova il  28 luglio 1990, rimase come Amministratore Apostolico. Lasciò la diocesi il 29 settembre 1990.

Sede Vacante: Amministratore Diocesano mons. Costantino Lamagna, eletto il 2 ottobre 1990.


XIV. Vincenzo MANZELLA

Nato a Casteldaccia (PA) il 16 novembre 1942. Eletto Vescovo di Caltagirone il 30 aprile 1991. Fu consacrato nella Cattedrale di Palermo il 29 giugno 1991 dal Card. Salvatore Pappalardo.  Iniziò il ministero episcopale a Caltagirone il 21 luglio 1991. Fu trasferito alla Diocesi di Cefalù il 17 settembre 2009, rimanendo Amministratore Apostolico con facoltà ordinaria fino al 20 marzo 2010.

 

 









Segui Diocesi di Caltagirone