don Emanuele Alessi

 

don Emanuele Alessi

Don Emanuele Alessi è nato il 12 marzo del 1966 a Caltagirone, sotto il campanile della chiesa di San Giorgio dove, dopo 15 giorni, ha ricevuto la grazia sacramentale del Battesimo dal parroco Padre Annaro.
Terzo di quattro fratelli rimasti orfani del papà ancora in tenera età, ha lasciato il territorio della parrocchia all’età di 12 anni, quando si è  trasferito in via Madonna della Via dove tutt’ora abita e dove, frequentando l’omonima Chiesa, ha intrapreso un percorso vocazionale che lo ha condotto nel 1985, quasi al termine degli studi di ragioneria, ad entrare in Seminario.
Nel 1986 ha iniziato gli studi di teologia presso la Facoltà Teologica di Sicilia presso la sede di Catania, dove ha conseguito il titolo di baccelliere e successivamente ha proseguito con il corso di licenza in Teologia Morale, nell’area di spiritualità.
Ha ricevuto i ministeri del Lettorato e dell’Accolitato mentre era Vescovo S. Ecc.za Mons. Vittorio Mondello.
Ordinato Diacono il 23 ottobre del 1992, ha iniziato a fare esperienza pastorale insieme a Don Franco Minolfo presso le comunità parrocchiali di Licodia Eubea.
Il 29 giugno del 1993 è stato ordinato sacerdote per la preghiera e l’imposizione delle mani di S.E. Rev.ma Mons. Vincenzo Manzella.
Ha iniziato la sua esperienza sacerdotale come vicario parrocchiale a San Cono, nell’unica parrocchia intitolata a Maria SS. delle Grazie, dove, oltre all’impegno parrocchiale, ha insegnato religione nella scuola media ed ha cominciato a lavorare con gli Scout.
Dopo due anni, nel 1995, è stato trasferito a Mineo presso le parrocchie di S. Agrippina e di S. Maria Maggiore. Anche qui ha insegnato religione presso la locale scuola media.
Durante la permanenza a Mineo, è stato nominato Amministratore parrocchiale a Borgo Pietro Lupo e Assistente di Zona dell’AGESCI, (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani), della quale è tuttora Assistente.
Nel Settembre dello stesso anno, ha iniziato la sua prima esperienza di Parroco nella Parrocchia di Sant’Anna a Grammichele e nel 2002 gli è stata affidata anche quella della Madonna di Lourdes, nelle quali ha svolto il ministero di Parroco fino al 2007.
Infine nel settembre del 2007 è nominato Parroco delle Parrocchie di S. Giovanni Battista e S. Sebastiano M. di Vizzini fino a settembre 2011.
Da settembre dello stesso anno è stato nominato Priore – Parroco della Veneranda e Amatissima Parrocchia di S. Giorgio di Caltagirone fino a giugno 2014.
Dal 2011 è Assistente diocesano del MAC (Movimento Apostolico Ciechi) e dal mese di ottobre 2013 è anche Assistente regionale del movimento, nominato dalla Conferenza Episcopale Siciliana.
Dal mese di maggio 2014 è cerimoniere vescovile e dal giugno 2014 è vicario parrocchiale presso la parrocchia Madonna della Via e vice cancelliere di Curia.
Infine è Consulente Ecclesiastico del Centro Sportivo Italiano (CSI), Comitato di Caltagirone.